↓↓↓ Video ↓↓↓


Le mille e una notte all'italiana (1973), Film Completo, Full Movie,Pelicula Completa, Giacomo Rizzo

Воспроизведение вашего видео начнется через 45

↓↓↓ Video ↓↓↓


1 Просмотры

Iscriviti al canale per non perderti nuovi Film e video!!!! https://www.youtube.com/channel/UCI04... https://www.youtube.com/c/MarcoFaddakika Grazie p...

Дата загрузки:2021-05-19T21:25:08+0000

↓↓↓ Video ↓↓↓


Издатель
Iscriviti al canale per non perderti nuovi Film e video!!!!
https://www.youtube.com/channel/UCI04...
https://www.youtube.com/c/MarcoFaddakika
Grazie per l'iscrizione!!!!

Le mille e una notte all'italiana è un film del 1972 diretto da Antonio Racioppi e Carlo Infascelli.

Le mille e una notte all'italiana
Lingua originale italiano
Paese di produzione Italia
Anno 1973
Durata 87 min
Genere comico
Regia Antonio Racioppi, Carlo Infascelli
Musiche Giancarlo Chiaramello

Trama
Le avventure erotiche di due giovani furbastri che si divertono a conquistare le mogli degli altri. Una di queste fugge dall'ira omicida del marito, un'altra si lascia sedurre approfittando dell'ingenuità del consorte.

Due giovani amici, William e Gasparo poeta l'uno, scultore l'altro, occupano il loro tempo, più che con l'arte, seducendo donne altrui. Penetrato, per scommessa, in casa di Messer Barnabo, geloso custode della propria moglie Rosalia, William induce l'uomo, che si crede tradito, a ordinare a un servo l'uccisione della consorte. Rosalia, però, fugge: si traveste con abiti maschili; viene catturata da un terzetto di briganti; salvata, infine, dallo stesso William, che la fa sua. Mastro Gasparo, intanto, è riuscito, ordendo un astuto inganno a possedere la moglie di ser Birignacco di Taccagna. Sia costui, che Messer Barnabo, scoprono quanto è avvenuto, ma per dabbenaggine si lasciano facilmente convincere, contro le apparenze, che le loro mogli siano state fedeli.

Interpreti
Giacomo Rizzo:
Salvatore Puntillo:
Maurizio Merli:
Fiorella Masselli:
Malisa Longo:
Mario pilar:
Mario Frera:
Orchidea De Santis:
Carlos De Calvalho:
Elio Crovetto:
Mariama Camara:

Film con
Giacomo Rizzo (Napoli, 17 gennaio 1939) è un attore italiano.

Biografia
Debutta giovanissimo (all'età di soli otto anni) in uno spettacolo di varietà e inizia a recitare nei piccoli teatri di provincia, passando successivamente a fare il cantante nei night club, il ballerino e il presentatore di feste di piazza.

Nel 1965 cambia genere e si dà alla sceneggiata entrando nella compagnia di Mario Merola con lo spettacolo Dal Vesuvio con amore e da quel momento torna a calcare il palcoscenico con il ruolo a lui più consono, quello di attore comico.

Nel 1968 lavora con Rosalia Maggio al Teatro Salone Margherita e due anni dopo girerà per le televisione Il cappello del prete di Sandro Bolchi e Il bambolotto di Eros Macchi.

Dopo Il Decameron di Pasolini, inizia, negli anni settanta un lungo periodo in cui Rizzo partecipa a numerosi film del cosiddetto filone della commedia erotica all'italiana, fino a tornare al teatro nel 1976 portando in scena la Francesca da Rimini con i fratelli Aldo e Carlo Giuffré con un lusinghiero successo di pubblico.

Partecipa nel ruolo di Rigoletto al film Novecento di Bernardo Bertolucci (1976). Importante nella sua carriera teatrale è il periodo che va dal 1981 al 1993, in cui Rizzo lavora nella compagnia stabile del Teatro Sannazaro di Carlo Taranto e Luisa Conte, recitando in svariate commedie napoletane tra cui La Figliata di Raffaele Viviani.

Nel 1987, nel frattempo, debutta alla regia teatrale con il lavoro Qui siamo tutti pazzi rappresentato al Teatro Sancarluccio di Napoli, mentre al Teatro delle Muse di Roma allestisce per la regia con successo tre commedie di Eduardo Scarpetta.

Nel 1989 gira la serie tv Stazione di servizio per la regia di Felice Farina.

Torna al sodalizio artistico teatrale con Rosalia Maggio nel 1994 e Rizzo si cimenta nei suoi lavori come attore, regista, autore e adattatore e recita in ruoli minori al cinema come in Pacco, doppio pacco e contropaccotto di Nanni Loy (1993) e Aitanic di Nino D'Angelo (2000).

Il suo ruolo di protagonista nel film L'amico di famiglia di Paolo Sorrentino, uscito al cinema nel 2006 e presentato al Festival di Cannes, gli fa vincere il Premio Alberto Sordi come miglior attore dell'anno.

Dal 2009 dirige la scuola di recitazione del Teatro Bracco di Napoli.

Nel 2010 recita la parte di un impiegato delle poste, tale Costabile Grande, nel film Benvenuti al Sud di Luca Miniero, mentre nel 2012 è nel cast del sequel Benvenuti al Nord dello stesso regista. È tra i protagonisti del film Fallo per papà di Ciro Ceruti e Ciro Villano e, nel 2013, del film-parodia Sodoma - L'altra faccia di Gomorra, regia di Vincenzo Pirozzi.

Film con
Salvatore Puntillo (Rende, 27 luglio 1935) è un attore italiano.

Biografia
È un attore caratterista Italiano; nativo della Calabria, Salvatore Puntillo esordisce al cinema nella prima metà degli anni sessanta in qualità di comprimario.

Pur rimanendo nella folta schiera dei caratteristi italiani, nel corso degli anni si è dimostrato un attore versatile che ha saputo destreggiarsi bene in generi cinematografici diversi: infatti la sua filmografia vanta oltre cinquanta pellicole che vanno dalle commedie agli erotici e dai polizieschi ai drammi.
Категория
Эротика фильмы
Комментарии выключены